,,,

N inv.222, Campanacciu pi vo, Stefano Siaracusa

OGGETTO:

Denom. Italiana
Campanaccio per buoi o vacche

Denom. Locale
Campanacciu pi vo

Materia
Legno intarsiato e campanaccio in bronzo


Misure
30 cm altezza realtiva alla parte in legno; 14 cm altezza campanaccio, 36 cm circonferenza superiore, circonferenza inferiore 26,5 cm
FOTO
Luogo
Palermo
Epoca
Anni ‘50
Eventuale Funzione Simbolica
Ciclo produttivo cui è connesso l’oggetto e sue modalità d’uso:
l’oggetto veniva appeso al collo dei buoi o delle vacche e fungeva da strumento che conferiva un particolare suono-segnale; ovvero segnalava la presenza di quell’animale specifico.

Donatore:
Stefano Siracusa
Firma del Catalogatore:
N°  Inventario
222
Note ( eventuale stato delle condizioni dell’oggetto):
Buono stato di conservazione, manca il batacchio
Data Catalogazione
15/11/2013

0 commenti

Attività di Rigenerazione Urbana

#MeTe - Rigenerazione Urbana: foto dei lavori in corso nel Quartiere Sant'Antonino

#MeTe - Rigenerazione Urbana: foto dei lavori in corso nel Quartiere Sant'Antonino

Il Museo #MeTe prosegue i lavori di Rigenerazione Urbana nei quartieri storici di Siculiana. Cinque interventi previsti in cinque aree di... LEGGI TUTTO >>>
Attività di rigenerazione urbana nel vicolo Santino presso il quartiere Casale

Attività di rigenerazione urbana nel vicolo Santino presso il quartiere Casale

Il Museo #MeTe già impegnato da diversi anni in attività di Rigenerazione Urbana, ha realizzato insieme ai volontari dell'Associazione ... LEGGI TUTTO >>>

Articoli più letti del mese

 
© Museo della Memoria e del Territorio
Designed by Blog Thiết Kế
Back to top